Currently browsing category

Europa, Page 3

In varietate concordia

In memoria di Utoya

Stavanger

La prima tappa in Norvegia (dopo un viaggio di 2 giorni in Panda dall’Italia), è Stavanger. Devo dire che siamo stati abbastanza fortunati sia qui che in tutto il viaggio perchè il tempo è stato clemente con noi. La città non è molto grande e non è affollata di turisti come Bergen. Per questo ci è piaciuta di più della tanto decantata Bergen.

Girando la Germania in auto

La Germania l’abbiamo visitata varie volte, con i voli low cost. E’ sempre interessante da vedere, ma stavolta in auto abbiamo avuto la possibilità di scoprirla meglio, più da vicino. In realtà l’abbiamo attraversata nel viaggio di andata/ritorno dalla Danimarca.

chiesa di tyn

Il mio viaggio a Praga

Praga è Piazza della Città Vecchia, Ponte Carlo e la birra a fiumi; è i suoi palazzi in tinte pastello lungo la Moldava; è i suoi musicisti e i suoi scrittori da Dvorak a Smetana da Kafka a Kundera; è il ghetto ebraico con le sinagoghe e il cimitero; è i lampioni gialli che si riflettono sulla Moldava; è il regime comunista che ha ferito la città, sfregiandola per sempre; è piazza San Venceslao, che la notte fa spazio a ubriachi, pazzi e prostitute.

Gita in giornata nel Chianti

Il nostro giro nel Chianti è stato di appena mezza giornata, senza nessuna “preparazione” preliminare. Volevamo visitare i posti e anche qualche …

Budapest, la capitale del Natale

(Articolo pubblicato sul Blog di Grimmo)

Gli Ungheresi sono socievoli: Il primo giorno in cui io e Francesca abbiamo iniziato a girare per Budapest, eravamo fermi su un marciapiede guardando la cartina per capire come arrivare al castello di Buda. Un signore ci ha chiesto in inglese se avevamo bisogno di aiuto e ci ha indicato il capolinea del bus per arrivare al castello.

Una terra dalle mille contraddizioni

Da giorni intendevo mettere mano e testa a questo post. Avrei voluto riportare le impressioni e le emozioni di questo ennesimo viaggio siciliano sul mio Moleskine tornando alla ruvida fidata carta come già mi era capitato in Francia, ma sempre qualcosa sopraggiungeva a distogliere la mia attenzione dai pensieri turbinosi che questa magnifica e contraddittoria terra evoca in me.

Granada, vista sulla Sierra Nevada

Granada, L’Alhambra

Aranci e limoni, e una tipica flora mediterranea. Questo si trova a Granada, anche se non c’è il mare, come in Sicilia. Invece ci sono le vette innevate della Sierra Nevada a contornare la città.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: