Currently browsing tag

Arte Gotica

La Moldava

Il grande Luna Park di Praga

Nel 1989 visitai per la prima volta Praga e la Repubblica Ceca. Erano ancora i tempi del regime comunista, tutto era più polveroso, grigio e trasandato, ma però mi rimane il ricordo dell’ottima birra che ho bevuto.
Ora, a fine anno 2009, sono tornato e tutto è molto diverso, nel bene e nel male. Adesso l’unica birra che si può trovare in giro è la Pilsner Urquell.

Certosa di Pavia

La Certosa di Pavia

In una bella giornata di sole abbiamo deciso di fare una gita in giornata alla Certosa di Pavia. Niente macchina (che inquina!), ma il treno! Un bel localone da Milano a Certosa di Pavia e poi a piedi. Dalla stazione alla Certosa il cammino è di circa mezz’ora. intorno campi a perdita d’occhio.
Vedendo i luoghi e la magnificenza del monastero, vien da pensare che i frati non se la passassero (e non se la passino) male.

Budapest

Budapest, profumo di tempi passati

Una parola che mi viene in mente per descrivere Budapest è: antiquariato.
Qui infatti si respira un’aria di storia vissuta e passata. Da una parte il comunismo, ormai finito, ma che si avverte in tante piccole cose, in certi atteggiamenti delle persone; dall’altra l’Impero Austro-ungarico, con la sua retorica e pomposità.

Perdersi a Venezia

Era da anni che non tornavo a Venezia, ma il fascino della città è rimasto immutato.
Una gita in giornata per una visita veloce. La mia compagna non e’ mai stata a Venezia, ma in realtà chi non conosce Venezia? Diciamolo, nessuno. Tutti sanno della sua bellezza, del suo fascino. Tutti l’hanno visto almeno in fotografia. Ma durante il viaggio mi sono reso conto che non e’ esattamente così.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: